Informativa sullo Smart Working

L’attuale, delicata fase che il Paese sta vivendo sta accelerando una rivoluzione, un cambiamento strutturale in direzione dell’implementazione dello smart working. L’emergenza Coronavirus ha incentivato molte aziende ad utilizzare per il proprio personale, o quota di esso, l’opzione organizzativa del lavoro agile. Una scelta che, pur imposta dalla situazione di emergenza, potrà dare benefici stabili alla nostra collettività: il lavoro agile migliora la produttività e consente di conciliare in modo più armonico i tempi professionali con quelli di vita, oltre ad avere positive ricadute ambientali.

ISO Engineering è a disposizione, in questi tempi così complessi, per affiancare le Aziende nell’elaborazione e nella diffusione di una corretta informativa ai lavoratori. Il Datore di Lavoro, ai sensi dell’art. 22 della Legge n. 81 del 22 Maggio 2017, è tenuto ad informare i lavoratori, che svolgono la prestazione in regime di smart working, sui rischi generali e sui rischi specifici connessi alle modalità di svolgimento della prestazione e sulle misure di prevenzione da adottare.
Scarica qui la nostra informativa Smart Working

Contattaci per maggiori informazioni

 

 

Condividi:
LinkedIn